Kit stupro/

Il kit di indagine sui crimini sessuali o di repertamento delle tracce del sospetto, è un set completo in confezione sigillata, contenente gli strumenti che ci permettono di raccogliere e conservare le prove di un reato di tipo sessuale.
All’interno sono contenute buste in carta per il repertamento di mutandine, abiti, peli; contenitori per saliva, raccolta da sotto unghia, reperti pubici con uso del pettine, reperti orali, reperti vaginali, reperti rettali, reperti cutanei con bastoncini ovattati, raccolta del sangue della vittima; schema di disegno anatomico uomo-donna per documentare le lesioni, blu di toluidina, sigilli di sicurezza per chiusura, etichette per il materiale organico.
La custodia del Kit stupro e dei campioni contenuti, si intende dal momento della raccolta al momento in cui verrà usato in Tribunale come prova. Tutti i contenitori saranno sigillati e consegnati alla Polizia Giudiziaria (previo consenso della persona offesa o di un tutore in caso di persona incapace di intendere e volere o di un minore), autorizzata a trasferire le prove ai laboratori per le analisi.

Raccolta prove/

Affinché la prova scientifica sia affidabile, è necessario che il sopralluogo venga svolto con rigore e professionalità, sia per l’aspetto inerente la raccolta delle prove (qualitativamente ineccepibile) che per la catena di custodia: è fondamentale assicurare la tracciabilità dalla scena sino all’interpretazione delle prove materiali nel processo.
La scena di un crimine sessuale può essere un luogo, ma soprattutto intendiamo il corpo della vittima pertanto è necessario operare con protocolli specifici denominati “check-list” a garanzia della qualità dell’attività svolta.
La prova scientifica è assolutamente affidabile quando chi interviene sulla scena ha la competenza di “congelare” il luogo del reato e chi ha provveduto a raccoglierla, ha agito con rigore ed è decisiva nella risoluzione di un processo, per questo diviene indispensabile un approccio multidisciplinare sulla scena del crimine.
E’ fondamentale investire sui professionisti che lavorano in questo ambito creando la cultura dell’organizzazione e del congelamento della scena e dell’uso di linee guida quali fattori di successo dell’affidabilità della prova scientifica, poiché la scena del crimine è apportatrice di elementi risolutivi, ma solo se utilizziamo metodo, ordine, sistematicità.

Contatto: