…se sei una vittima di violenza sessuale devi sapere che…

Ciò che è accaduto non è dipeso da te, non è colpa tua ora devi fare ciò che è meglio per te!

Solo Professionisti esperti della materia Forense, sono in grado di muoversi sulla scena del crimine senza inquinare le prove e gestire il momento di crisi della persona offesa e dei familiari!

Trova un luogo sicuro, lontano dal/dalla colpevole

  • chiedi ad una persona di fiducia di restare con te per il supporto morale
  • devi essere consapevole che ciò che è successo non è stato per colpa tua

CHECK-LIST per conservare tutte le prove dello stupro

  • non lavare o cambiare i vestiti, non buttare indumenti
  • non fare la doccia, il bagno, né lavarsi
  • non lavare le mani, né pulire le unghie
  • non urinare (in caso di rapporto anale cercare di non defecare)
  • non mangiare, bere, né fumare
  • non lavare i denti né sciacquare la bocca
  • non alterare il luogo del delitto, non buttare via nulla
  • non svuotare il sacco della spazzatura
  • non sciacquare il gabinetto
  • se sei ancora nel luogo e nella posizione in cui si è verificato il crimine, non pulire, né rimuovere, né mettere a posto gli oggetti
  • se riesci, cerca di annotare tutti i dettagli inerenti l’attacco e l’autore/autrice del reato
  • tutto questo ci aiuterà ad analizzare la scena del crimine e profilare l’autore del reato predatorio
  • proteggere la prova del DNA è uno strumento fondamentale per le indagini delle forze dell’ordine e il perseguimento di un caso di violenza sessuale
  • il DNA permette di dimostrare che l’imputato è la fonte di materiale biologico lasciato sul corpo della vittima o nell’ambiente

CHECK-LIST per la vittima: cerca assistenza il più presto possibile

  • urgenza della raccolta prove forensi (previo consenso della persona offesa o un tutore in caso di persona incapace di intendere e volere o di un minore)
  • urgenza della visita e riscontro delle lesioni
  • eventuale prelievo del liquido seminale entro le 72 ore (3 giorni)

Anche se non si notano lesioni fisiche visibili, puoi essere a rischio di contrarre una malattia sessualmente trasmessa (le donne possono anche essere a rischio di gravidanza)

  • puoi contattarci 24 ore su 24 per raccogliere le prove forensi con il nostro kit stupro per adulti (donne e uomini) e per bambini. Ti garantiamo competenza e professionalità nell’accoglienza, riservatezza, efficienza e rigore nella raccolta delle prove!
  • per supportarti, abbiamo a disposizione uno Studio Legale (*) e una Psicologa (**)
  • inoltre siamo in contatto con i Servizi Sociali e con medici specialisti in medicina generale e ginecologia
  • dopo la raccolta rigorosa delle prove forensi, ti accompagneremo dalle Forze dell’Ordine per perseguire il crimine
  • è vitale per chi ha subito un atto predatorio ricevere cure appropriate e sostegno emotivo, a prescindere dalla sua decisione di denunciare il reato alla Polizia
  • per la salute della vittima e per l’auto-protezione, è fondamentale essere controllati e trattati per eventuali danni, anche se non sono visibili
  • se sospetti di essere stata drogata/o, raccoglieremo anche un campione di urina per preservare elementi di prova

(*) L’avvocato può essere vicino a te quando ricevi le cure ed accompagnarti in Tribunale
(**) La Psicologa può aiutarti emotivamente e supportarti nella comunicazione alla tua famiglia che hai subito uno stupro

Catena di custodia per preservare le prove

La custodia del Kit stupro e dei campioni contenuti è considerata dal momento della raccolta al momento in cui verrà usato in Tribunale come prova. Tutti i contenitori saranno sigillati e consegnati alla Polizia Giudiziaria (previo consenso della persona offesa o un tutore in caso di persona incapace di intendere e volere o di un minore), autorizzata a trasferire le prove ai laboratori per le analisi.
Devi essere consapevole che la guarigione da uno stupro richiede tempo

  • devi darti il tempo necessario alla guarigione fisica ed emozionale e sapere che non è mai troppo tardi per ottenere aiuto
  • all’interno del nostro centro, sia durante che in seguito alla raccolta delle prove forensi, troverai una risposta umana ed un grande aiuto con la Psicologa
  • chi ha subito un atto predatorio, anche se avvenuto anni fa, può trovare aiuto concreto per uscire dal loop vittimologico; non è mai tardi per chiamarci!
  • quando ti sentirai pronta/o, potrai incontrarti con i Peer Counselling per rinforzare il tuo Empowerment

Le vittime si sentono spesso

  • in colpa, in depressione, sfiduciate, ambivalenti ed impaurite, spesso negano l’evento e si sentono sopraffatte ed indifese, talvolta subentra anche la rabbia

Le vittime possono sperimentare la Sindrome da trauma da stupro con

  • bassa energia, molta stanchezza, sperimentano incapacità a dormire e riposare bene, non vogliono amici o familiari vicini, spesso piangono molto e non riescono più a godere dei bei ricordi delle cose che hanno vissuto prima dello stupro
  • manifestano difficoltà a mantenere l’attenzione, hanno spesso pensieri di suicidio poiché tendono a rivivere mentalmente l’evento divenendo irritabili anche con rabbia molto forte e desiderio di scappare

Vittime del ciclo della violenza

Alcune coppie vivono delle relazioni estremamente violente in cui alcuni eventi si manifestano molte volte di seguito e sempre con le stesse modalità che puoi riconoscere:

  • Fase di tensione e costruzione: in questa fase, chi abusa, fa crescere la sua rabbia e la vittima tenta di sistemare le cose per mantenere la pace ma non ci riesce
  • Fase acuta dell’episodio di violenza: in questa fase, la violenza si manifesta ed è seguita da sentimenti di rabbia, esaurimento, confusione e shock. Spesso le lesioni vengono minimizzate o ignorate
  • Fase della Luna di Miele: segue alla violenza una fase di amore in cui i partner non credono e non vogliono credere a ciò che è accaduto. Chi ha abusato si dispiace, si scusa, talvolta piange promettendo il cambiamento ed implorando di non venire lasciato/a. Entrambi vogliono credere che la relazione si trasformerà ma dopo poco la tensione inizierà a crescere per far sì che il ciclo si ripeta……..

CHIAMACI SIAMO QUI PER TE!